Aminoacidi Ramificati BCAA. Opinioni e informazioni!

di | Novembre 2, 2020

Aminoacidi. Suppongo che tu abbia sentito il termine da qualche parte. Sì! Ne sono sicuro! Torna agli anni della tua scuola quando disegnavi schemi complicati sulla lavagna in classe di biologia. Hm… Si sentono le campane, è un dato di fatto, ma non si sa ancora in quale chiesa battono. E’ ora di dare un’occhiata.

Bcaa cosa sono?

Comincerò definendo il termine “aminoacidi”. Questi sono i composti chimici che fanno parte delle proteine, che sono comunemente noti per essere i mattoni fondamentali del nostro corpo – sono essenziali per il suo corretto funzionamento.

  • Costruiscono nuove cellule e “rinnovano” vecchie cellule e tessuti
  • Modellano l’immunità del corpo
  • Stanno accelerando la guarigione delle ferite
  • Regolano la pressione sanguigna
  • Sono responsabili del trasporto di vitamine, minerali e altri nutrienti

E qual è il loro ruolo nello sport?

 

Aminoacidi contro la costruzione della silhouette

Gli amminoacidi svolgono un ruolo significativo nel processo di formazione della figura:

  • accelerano la riduzione del grasso corporeo
  • aumentare la forza e la resistenza
  • proteggere contro il catabolismo muscolare

Aminoacidi divisione

La divisione di base distingue due gruppi di amminoacidi: endogeni – il corpo li produce da solo ed esogeni – forniti dall’esterno, insieme al cibo.

Aminoacidi – integratori alimentari

Sul mercato si possono trovare vari tipi di integratori di aminoacidi – idrolizzati, arginina, glutammina, BCAA, beta-alanina – anche se sconsiglio vivamente l’acquisto alla cieca. Decidendo su questo passo potreste rimanere delusi. Ognuna delle sostanze sopra menzionate ha proprietà diverse – un’azione che non funziona per tutti. I più universali sono gli aminoacidi BCAA – uno dei rami più utilizzati dagli atleti. Funzionerà per tutti – sia riducendo, massaggiando e scolpendo. Deve la sua fama, tra l’altro, agli scienziati, che la sottopongono ogni giorno a ricerche. Sperimentano, testano – tutto per provarne l’efficacia.

Aminoacidi ramificati BCAA

Il BCAA è un gruppo di tre sostanze esogene:

  • leucina
  • isoleucina
  • valle,
  • che il corpo non può produrre da solo. Il loro effetto nel processo di costruzione della massa muscolare è inestimabile!

L’azione

  • inibire l’azione del cortisolo – un ormone che aumenta il catabolismo muscolare
  • aumentare la sintesi di proteine nei muscoli
  • proteggere i muscoli dal decadimento
  • regolare i livelli di zucchero nel sangue
  • permettono di raggiungere una concentrazione ottimale di GH – ormone della crescita nel corpo

Efficacia confermata dai test

L’azione del BCAA non è una menzogna, un fatto confermato da numerosi studi scientifici. Lasciate che vi faccia un esempio: nel 2012, un gruppo di giovani atleti – alcuni integrano il BCAA 10 ore prima dell’allenamento e altri no. I risultati sono i seguenti:

  • i signori che assumono BCAA si sentono molto meno dolori muscolari dopo l’allenamento rispetto a quelli che non hanno preso aminoacidi.

Inoltre, hanno sperimentato un significativo aumento della forza e un aumento delle prestazioni corporee – hanno sollevato sempre più pesi, hanno fatto pause più brevi tra un lotto e l’altro.

Effetti degli aminoacidi a catena ramificata BCAA

  • Eiduzione del grasso corporeo
  • Maggiore resistenza
  • Spinta
  • Muscolo magro
  • Maggiore resistenza al dolore
  • Recupero più veloce

Gli aminoacidi BCAA sono per tutti?

Come ho detto, gli aminoacidi ramificati BCAA sono molto versatili. Tuttavia, se usati dai principianti possono dare scarsi risultati – hanno bisogno di una formazione davvero intensiva – solo allora sono in grado di mostrare il loro vero volto. Pertanto, sono particolarmente consigliati per coloro che si trovano in un periodo di profonda riduzione – alto deficit calorico, aerosol o intervalli di lunga durata.

BCAA in polvere o in pillole? Quale forma scegliere?

Avete due opzioni: capsule e polvere. La prima è sicuramente più comoda – le pillole non occupano molto spazio nella borsa o nello zaino, puoi portarle con te ovunque, puoi portarle quando vuoi.

Come si usa?

La dose giornaliera di BCCA non deve superare i 20 g. L’uso di aminoacidi è raccomandato immediatamente prima e dopo l’allenamento. È meglio mescolare la polvere con il succo, bere le compresse con acqua. Nei giorni non di formazione, potete prendere il BCAA non appena vi svegliate. Importante! Dopo un mese di utilizzo regolare, fare una pausa di almeno 6 settimane.

Ha importanza il rapporto?

Sì, è importante. Pertanto, tutti coloro che sono interessati ad acquistare BCAA sono invitati a leggere le etichette. Il rapporto ottimale è il seguente:

  • leucina – isoleucina – valina
  • 2 – 1 – 1

Prezzo, dove acquistare?

Come altri integratori per gli atleti, i BCAA possono essere acquistati nei negozi specializzati e in palestra. I prezzi variano a seconda di: marca, capacità o forma. Il prodotto più economico che si può acquistare per 4 euro, e per quello più costoso si pagherà circa 40 euro.

Effetti collaterali

Finora non sono stati segnalati effetti collaterali da BCAA. L’eccezione è se non si seguono le raccomandazioni del produttore – gli amminoacidi in eccesso possono danneggiare i reni e il fegato.

Ne vale la pena?

Gli specialisti sostengono che un ramo del BCAA è il 35% degli amminoacidi essenziali. Pertanto, le persone che si allenano regolarmente in palestra dovrebbero utilizzarli. L’aumento della forza, la riduzione della fatica non sono le uniche ragioni per cui vale la pena di raggiungerle. Il BCAA espelle l’ammoniaca dal corpo – una sostanza che si forma nel corpo umano come risultato dei cambiamenti metabolici degli aminoacidi forniti con il cibo. L’eccesso di ammoniaca si manifesta con: mani tremanti, sonnolenza, tremori muscolari, forti mal di testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *