Glutammina a cosa serve?

di | Novembre 2, 2020

La glutammina si trova praticamente in tutti gli integratori alimentari degli atleti, il che può significare solo una cosa: svolge un ruolo molto importante nel processo di body building. Quale? La risposta a questa domanda si trova nella voce di oggi!

Glutammina. Cos’è?

La glutammina è un composto che è considerato un amminoacido endogeno, naturalmente presente nel corpo umano. Per spiegarlo, gli aminoacidi sono piccole molecole che costituiscono il principale elemento costitutivo del corpo, la proteina. Può verificarsi in tre forme:

  • L-Glutammina – una forma pura di glutammina
  • N-acetil-L-glutammina (NAG) – una combinazione di glutammina e acido acetico
  • Il peptide della glutammina – un composto derivato dalla disgregazione del grano – non deve essere usato da persone allergiche al glutine

Influenza la condizione e la struttura dei muscoli. Il corpo è in grado di “produrre” circa il 60% della glutammina – il resto appartiene a noi. Possiamo decidere di acquistare integratori alimentari specializzati o di passare ad alimenti che li contengono.

  • Uova
  • Carne
  • Formaggio
  • Frutti di mare
  • Pesce
  • Latte
  • Yogurt naturale
  • Dadi
  • Fagioli
  • Prezzemolo

Il ruolo della glutammina nel corpo

La glutammina è un amminoacido estremamente prezioso per il nostro corpo. Controlla una serie di processi che hanno luogo al suo interno. È il nostro carburante, ci spinge all’azione. Senza di essa, non saremmo in grado di funzionare normalmente, come scoprirete presto.

  • Trasporta ossigeno alle cellule
  • Permette al corpo di mantenere il corretto equilibrio acido-base
  • È un precursore di importanti composti chimici: glutatione o nucleotide, considerato come custode della longevità
  • Protegge l’organismo dagli effetti dannosi dei radicali liberi
  • Rafforza la resistenza
  • Migliora il funzionamento dell’apparato digerente
  • Regola i livelli di zucchero nel sangue
  • Riduce gli effetti negativi dello stress
  • Aumenta l’efficienza del corpo
  • Stimola l’intestino

Chi è esposto alla carenza di glutammina?

Le persone che conducono uno stile di vita sano – che si prendono cura della loro dieta e della regolare attività fisica – non devono preoccuparsi della carenza di glutammina. Sei in una situazione leggermente peggiore:

  • lavori come una formica – fai gli straordinari ogni giorno,
  • l’eccessivo carico di lavoro non sempre consente di consumare pasti regolari,
  • Considerate l’allenamento in palestra come un modo per rilassarvi – non risparmiate peso.

Durante i periodi di maggiore attività fisica e di eccessivo stress, i livelli di glutammina diminuiscono fino al 50%, con conseguente riduzione delle prestazioni, malumore e frequenti infezioni. Ecco perché a persone come voi si raccomanda di assumere supplementi extra.

Integrazione di glutammina – per chi?

Anche se non ci sono restrizioni su chi deve usare la glutammina, c’è un gruppo a cui è particolarmente consigliato. Leggilo e vedi se ne fai parte. Arrivare al punto, se:

  • stai facendo un esercizio ad alta intensità
  • stai lottando con infezioni ricorrenti e raffreddori
  • si soffre di SII, celiachia o morbo di Crohn
  • stai seguendo una dieta impegnativa per la perdita di peso.

prendere seriamente in considerazione un integratore di glutammina.

Glutammina dal punto di vista dell’atleta

L’interesse per questo aminoacido tra gli sportivi è dovuto alle sue proprietà anabolizzanti. Dicono che la glutammina accelera la crescita muscolare. Aumenta il livello di prolina e idroprolina – sostanze necessarie per questo processo. E come se non bastasse, stimola la produzione di GH. Questo è solo l’inizio delle sue proprietà. La glutammina protegge le prestazioni – permette piani di allenamento davvero intensivi. Vale anche la pena di menzionare il suo effetto benefico sui livelli di zucchero nel sangue – la glutammina previene gli scoppi di insulina e riduce l’appetito per i dolci, che è estremamente importante per le persone che riducono. C’è qualcos’altro? Sì, glutammina:

  • aumenta l’immunità del corpo, la conclusione è semplice: meno infezioni – allenamenti più frequenti
  • accelera la rigenerazione del corpo
  • evitare il sovrallenamento
  • protegge dall’acidificazione
  • permette di raggiungere la massima concentrazione
  • accelera la guarigione delle ferite

Glutammina – efficienza

La glutammina è un aminoacido che ha avuto un grande successo tra gli scienziati. Ogni tanto, ogni tanto, appare qualche nuova ricerca – negando o confermando la sua azione. Specialisti propri e produttori di integratori alimentari propri. I primi parlano di placebo, i secondi di rigenerazione accelerata del corpo e di miglioramento della sua efficienza. Chi ha ragione? In definitiva, è stato trovato che gli integratori di glutammina non contribuiscono alla forza o alla crescita muscolare, anche se forniscono benefici in altri campi:

  • hanno un effetto anti-catabolico
  • hanno un effetto protettivo sui muscoli
  • aumentare il sistema immunitario dell’organismo, riducendo così il rischio di infezioni peri-formazione

Numerosi esperimenti e test hanno dimostrato che anche alte dosi di glutammina non mostrano proprietà anabolizzanti. Inoltre non hanno alcun effetto sulla capacità di esercizio – gli atleti che assumono un aminoacido un’ora prima dell’attività non hanno ottenuto risultati migliori.

Glutammina – il significato dell’applicazione

A questo punto, si pone la questione del senso dell’uso della glutammina. Prendere o no? Non esiste una risposta chiara a questa domanda. Dipende dai vostri obiettivi di allenamento. Tuttavia, dovete essere consapevoli che lo stress metabolico a cui siete sottoposti durante l’allenamento in palestra non vi è indifferente. Può avere un grave impatto sulla salute. La glutammina funge da scudo protettivo. A mio parere, vale la pena di considerare l’acquisto.

Comprare cosa?

Non mancano sul mercato gli integratori che contengono questo aminoacido. La scelta è enorme. La forma migliore è l-glutammina. Si può anche prendere in considerazione l’acquisto di n-acetil-l-glutammina, che ha una capacità di assorbimento molto buona. È possibile scegliere tra capsule o polveri in una varietà di gusti. I prezzi sono diversi. Per l’agente più economico pagherete 10 euro, e per il più costoso: tre volte di più.

Glutammina a cosa serve?

Determinare la dose ottimale è difficile, gli studi danno molte discrepanze. Una cosa è certa: la massima assunzione giornaliera di glutammina oscilla a 40 g – dopo averla superata, possono verificarsi effetti collaterali.

  • Alle persone che vogliono migliorare il loro umore si raccomanda di consumare 15 g di glutammina al giorno.
  • Gli atleti intensivi possono consumare 24 g di glutammina al giorno.
  • Gli atleti professionisti possono assumere 40 g di glutammina al giorno.

Glutammina effetti collaterali

La glutammina usata in dosi ragionevoli è completamente sicura per il nostro corpo. Il problema sorge quando non seguiamo le raccomandazioni di cui sopra. Tra gli effetti collaterali che possono verificarsi a seguito di un’integrazione non corretta vi sono, tra gli altri, gli effetti collaterali:

  • insufficienza renale ed epatica
  • squilibrio acido-base
  • iperammonia – eccesso di ammoniaca nell’organismo

Opinioni sulla glutammina

Conoscete già l’opinione degli specialisti, è ora di conoscere le opinioni dei consumatori. Controllate cosa pensano i vostri compagni di palestra della glutammina.

  • La glutammina ha i suoi sostenitori e i suoi avversari. Personalmente ne elogio l’azione – grazie ad essa ho potuto rafforzare l’immunità dell’organismo. Prima di iniziare a integrare la glutammina, stavo ancora prendendo qualcosa. Ora ho la pace della mente. Finalmente posso allenarmi regolarmente.
  • La palestra è il mio manicomio, mi riposo qui. Niente ti fa sentire meglio di un allenamento decente. Esatto. – Decente. Non riesco a ricordare quando ero su uno di questi. Ultimamente mi sento completamente esausto. Pensavo fosse una questione di solstizio. Mi sbagliavo, è una carenza di glutammina. Da quando ho iniziato ad usarlo, mi sento molto meglio.
  • La glutammina funziona per le persone che vogliono migliorare la loro salute, è ottima per l’intestino. Gli amanti della palestra possono rimanere un po’ delusi – se sperate di aumentare la forza o la resistenza, rinunciate a comprarlo. E’ una perdita di tempo.

Sommario

Il fatto che la glutammina non aumenta la capacità di esercizio del corpo, non la rimuove completamente. Penso che valga la pena considerare l’acquisto. Soprattutto in tempi di aumento dell’influenza o di raffreddore. Questo aminoacido ha molte preziose proprietà:

  • rafforza l’immunità
  • regola i movimenti intestinali
  • protegge dagli effetti dannosi dello stress
  • migliora la concentrazione, supporta le funzioni cerebrali

Vi permetterà di allenarvi regolarmente. Non è abbastanza – efficace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *